la torta truciolona

12 Dicembre 2012
Commenti disabilitati su la torta truciolona

oggi niente mondanità, giardini & other ma solo una mia vecchia conoscenza, la cake truciolona.

Ho visto che avete apprezzato quella di fichi e quindi vi propino una che è strettamente imparentata e che a me è piaciuta anche di più. golosi all’attacco allora!

torta-trucioli


TORTA TRUCIOLONA

ingredienti

250 gr di farina

240 gr di burro ammorbidito

180 gr di zucchero

due tuorli d’uovo a temperatura ambiente

1 cucchiaino scarso ma scarso di vaniglia in polvere

una bustina di lievito (facoltativo, nel dubbio che lieviti troppo e che somigli più a una torta margherita, metterne una metà o nulla come ho fatto io)

un pizzico di sale

marmellata di lamponi o mirtilli  o more (io more, forever!)

pinoli quanto basta o anche mandorle

procedimento

mescolare il burro ammorbidito e lo zucchero

mescolare a parte la farina, il sale, il lievito e la vaniglia. al composto di burro e zucchero, che dovrà diventare  spumoso, incorporare i due tuorli d’uovo, infine incorporare la farina. dividere il panetto in due e mettere la pasta, avvolta da una pellicola, in frigorifero, a riposare, per 30 min. circa

dopo trenta minuti, uno dei due panetti viene messo in freezer per 15 minuti, il tempo necessario per indurirlo ancora di più

stendere in una teglia quadrata o rettangolare la frolla e versare sopra uno strato di marmellata. con una grattugia a fori larghi, grattugiare il panetto (fatto indurire in freezer)

realizzare una copertura uniforme con i “trucioli” di pasta. terminare il top con una manciata di pinoli. mettere in forno per 15-20 min a 180°C, finché non si sente il profumo, allora e solo allora è pronta. sfornare, lasciare raffreddare e tagliare a quadrotti

Dopo di ciò allontanarsi dalla torta oppure bisogna nasconderla altrimenti a colazione ci non arriva.

basta è tutto qui, e anche oggi che pastafrolla sia!!!!!


 

Related Posts