boschetto da tavola per natale al VERDE

15 Dicembre 2015
Commenti disabilitati su boschetto da tavola per natale al VERDE

Per me il Natale è il periodo dei biscotti decorati, che mi ricorda il profumo delle spezie, è la cioccolata calda, la luce delle candele, i canditi e il miele. Roba dolce? SI!!!

Per il terzo appuntamento di Natale al VERDE quest’anno ho realizzato dei piccoli boschetti di pastafrolla di piccoli alberi di Natale, dalla caratteristica forma triangolare, una forma che sintetizza l’immagine dell’Abies, l’abete, che ho innevato con tanta glassa e addobbato con fiori e golosità.

alberi di natale in biscotto

Cosa serve per realizzare queste piccole abetaie?

Un po’ di pastafrolla, la ricetta la trovate qui

della glassa reale liquida e un po’ più densa per i decori, la trovate qui

tre fogli di carta nel formato A4 per realizzare le tre dimensioni degli abeti

un paio di forbici

una sac-à-poche com beccuccio di diametro 2 mm

cartaforno

un sottotorta di cartone tondo della dimensione di 24 cm di diametro

due pacchetti di dolci zuccherosi, e qui fate voi quali; io quest’anno ho preferito i marshmallow dai colori tenui, bianchi e rosa

un paccchetto di ribes rossi essiccati

tre candele, quelle a pasticca che si usano per riscaldare i pentolini da fonduta

un po’ di fantasia, naturalmente!

alberi di natale in biscotto

Come si procede?

Dai biscotti naturalmente, si deve fare la pastafrolla che deve un po’ riposare e nel frattempo si ritagliano le dime, le forme per poi tagliare i biscotti. Si prende il foglio e si taglia in senso diagonale in modo da ottenere due triangoli. A questo punto si può tagliare un po’ di base in modo da realizzare dei triangoli più piccoli. Si procede per tre volte con gli altri fogli  in modo da avere dimensioni differenti per i tre alberi.

Si stende poi la pastafrolla e con ogni triangolo si ritagliano tre triangoli. In totale dovete avere 9 triangoli di tre misure differenti.

Si cuociono i biscotti e una volta cotti si devono far raffreddare perfettamente.

Si realizzano le due glasse, una più liquida, e qui vi dovete regolare voi, la glassa non deve essere liquidissima ma neanche troppo densa perché altrimenti non potete stenderla bene.

Su una faccia del triangolo con la sac à poche disegnare un bordo continuo che servirà da limite per contenere la glassa liquida.

Aspettare un paio d’ore per far seccare questo bordo e nel frattempo su un foglio di cartaforno realizzare con la sac à poche dei piccoli fiorellini con la glassa

Passato questo tempo colare un po’ di glassa liquida dentro il bordo di glassa e con uno stecchino ci aiutiamo a stendere la glassa e a eliminare delle eventuali bolle.

Questa operazione la facciamo per tre facce dell’albero in modo tale che quando andremo a montare i triangoli ogni albero ha una faccia con glassa e l’altra, quella opposta no.

Bisogna ora aspettare che questa superficie si asciughi e in genere ci vuole una notte intera o 8 ore.

Il giorno dopo si procede al montaggio degli alberi.

Con la sac à poche sul lato lungo dei triangoli si spalma un po’ di glassa, che come colla attaccherà il bordo dell’altro triangolo. se vi serve potete usare dei bicchieri come appoggio per tenere dritto il triangolo.

Fare questa operazione per tutti e tre gli alberelli e lasciare seccare per bene la glassa in modo da indurire la struttura. Ci vorranno un paio di ore di asciugatura.

Nel frattempo delicatamente si staccano i fiori di glassa che abbiamo realizzato il giorno prima dalla cartaforno.

Una volta montati gli alberi si procede con la decorazione usando la sac à poche per realizzare tanti puntini e per attaccare i fiorellini di zucchero e dei ribes essiccati che ho usato per dare un po’ di colore.

A questo punto si prende la base di cartone, il sottotorta e si fissano gli alberi mettendo sulla base un po’ di glassa per incollarli a questa base.

Si procede poi con le altre decorazioni dolci e con le candele, tutti fissati con un po’ di glassa alla base di cartone.

Abbiamo finito, il boschetto incantato è pronto per la vostra tavola di Natale!

alberi di natale in biscotto

alberi di natale in biscotto

Questo post partecipa all’iniziativa promossa da Aboutgarden, L’ortodimichelle e GiatoSalò

Natale al  VERDE!

NATALEALVERDEGLITTER

In linea con il periodo che stiamo vivendo, la creatività è di scena con le inedite e originali proposte di tanti blogger per un progetto davvero al passo con i tempi!

partecipano con me:

Aboutgarden

Blossomzine blog

Capo Verde

GiardiNote

Giardinaggio Metropolitano

Giato Salò

Home Refresh

Kokedama & Co

La Vie en Rose de Sami

Lavori in Giardino

L’orto dei colori

L’orto di Michelle

Madreselva studio di progettazione

Orti in progress

Pane, amore e magia – diario di una Heidi moderna, e più figa

Passeggiando in giardino

4 Piedi & 8.5 Pollici

Quattro toni di verde

Salvia e Rosmarino

Ultimissime dal forno

Ultimissime dall’orto

Un giardino in diretta

25mq-di-verde

Vivre Shabby Chic

Related Posts