confettura di latte alla vaniglia Bourbon

 

confettura di latte

Un litro di latte e dello zucchero. Una bacca di vaniglia Bourbon, una punta di bicarbonato e due ore di fuoco tenuto basso. Un mestolo e qualche vasetto. Questo è tutto quello che serve per realizzare la confettura di latte, la confiture de lait, come la chiamano i francesi che un tempo la usavano per la merenda dei bambini spalmata su una bella fetta di pane.

La confettura di latte è una semplice preparazione molto amata soprattutto in Sud America, ed è realizzata con procedimenti diversi che vedono spesso il latte condensato al posto del latte fresco.

confettura di latte

Ma io avevo un bel litro di latte in scadenza e così, non avendo mai provato a tuffarmi in questa piccola dolcezza casalinga, e complice un pomeriggio festivo particolarmente piovoso, sono andata dritta alla ricetta classica, quella che prevede il latte e due ore di cottura dolce.

Il risultato è quello di una crema spalmabile, versatile e capace di intrufolarsi come farcia in un cornetto e dentro degli scones o, semplicemente su una spessa fetta di pane.

Chissà, dopo questa classica alla vaniglia forse ne proverò altre di versioni, magari aromatizzate allo zenzero o al cardamomo oppure speziata alla cannella e chiodi di garofano. Vedremo.

confettura di latte


ricetta di confettura di latte alla vaniglia Bourbon

ingredienti

1 litro di latte intero

500 gr di zucchero

mezzo cucchiaino di bicarbonato

una bacca di vaniglia Bourbon

procedimento

in una casseruola antiaderente mettete il latte con lo zucchero, i semi di una bacca di vaniglia e il bicarbonato

mescolate e mettete sul fuoco con una fiamma media

mescolate ogni tanto

appena arriva a bollore abbassate la fiamma e lasciate il composto a bollire piano piano per circa un’ora mescolando ogni 10 minuti

il composto si addenserà e allora dovrete mescolare praticamente di continuo finché non prenderà colore

dopo circa due ore la confettura è pronta e potete versarla dentro dei vasetti sterilizzati e poi, una volta chiusi sterilizzate ancora sul fuoco in acqua

di proposito non ho voluto passare la confetura perchè volevo che i semini della vaniglia rimanessero dentro la crema

se invece volete utilizzarla subito allora mettetela in u vasetto e fatela raffreddare a temperatura ambiente per poi metterla nel frigorifero. Si conserva per una settimana circa e si può utilizzare dopo due giorni di riposo


 

Leave A Comment

Related Posts