crostata morbida alle fragole

crostata morbida di fragole

Pronti per il dolce di Ferragosto?

Deve essere goloso, veloce e anche un po’ peccaminoso.

La mia proposta è una crostata morbida al profumo del limone con un mare di panna e mascarpone nel quale ondeggiano come vele fettine di fragole.

Si le fragole non sono di stagione, lo so, e allora metteteci pere caramellate, frutti di bosco, pezzetti di pesche dolcissime e succose, fichi? Ma si, anche i fichi, oppure chicchi di uva fragola, insomma ciò che più vi piace di questa stagione.

crostata morbida di fragole

Il dolce è facile, veloce e di buon effetto per cui, senza togliere tempo al sole del mare o alla passeggiata in montagna si può fare e … anche rifare per quanto è goloso e too easy. Convinti?

crostata morbida di fragole


crostata morbida di fragole

ingredienti (diam. 25 cm)

300 gr di farina autolievitante

150 gr di zucchero semolato

100 gr di olio di semi di girasole

150 gr di acqua

80 ml di latte intero

il succo di un limone

250 gr di mascarpone

150 gr di panna da montare

50 gr di zucchero a velo

100 gr di fragole

procedimento

amalgamare la farina, lo zucchero semolato, il succo di limone, l’olio di semi, l’acqua e il latte

preriscaldate il forno a 180°C

imburrate e infarinate una teglia da crostata

versate il composto nella teglia e cuocete per circa 30 minuti a 180°C

nel frattempo amalgamate il mascarpone con lo zucchero e a parte montate la panna

amalgamate il mascarpone con la panna montata e lasciate riposare il composto nel frigorifero

tagliate la frutta, nel mio caso delle fragole che ho affettato

sfornate e lasciate riposare la base

con una sac-à-poche ricoprite la base. Io ho realizzato un disegno ad onde, un po’ un mare in tempesta e ho messo tra “un’onda” e l’altra le fettine di fragole

far riposare il dolce per un paio di ore in frigorifero prima di servirlo


buon ferragosto!

 

 

Leave A Comment

Related Posts