Biscottini salati alle acciughe e sesamo

Il primo incontro con il dolce, se tralasciamo la frutta, il bambino lo ha con i biscotti. Biscottini che non devono essere masticati perché ti si sciolgono in bocca, non li devi masticare, anche perché denti non ce ne sono. Insomma, il biscottino è il nostro primo, vero momento di iniziazione al dolce.

Piccoli frammenti di dolcezze da portare con sé in tasca, da mangiare a tratti, nel momento in cui ne abbiamo bisogno, per consolarci, per concentrarci, per riflettere o solo per dare pausa ai pensieri, da intingere nel latte o semplicemente da accompagnare a un caffè.

biscottini salati alle acciughe e sesamo

Per la mia rubrica su wearesnapitalia questa settimana ho presentato un biscotto salato ideale per accompagnare piccoli spuntini o per l’aperitivo. Il sapore è agrodolce in quanto burro e zucchero ci sono, ma anche la pasta di acciuga e dei semi di sesamo tostati che aromatizzano il biscottino.

biscottino alle acciughe e sesamo

Ho usato di base una ricetta di Montersino che prevedeva la pasta di acciughe ma ho aggiunto il sesamo e chissà, forse proverò pure una versione con i pomodori secchi … E voi?

biscottino salato alle acciughe e sesamo

Biscottini salati alle acciughe e sesamo

 

ingredienti

  • 150 g di farina 0
  • 120 g di burro
  • un tuorlo
  • 20 g di zucchero
  • 7 g di pasta di acciuga
  • 20 g di latte intero
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 30 g di semi di sesamo
  • sale q.b.

 

procedimento

  • nel mixer o nella planetaria mettere la farina con il burro ammorbidito e con la frusta K sabbiare il composto. si tratta di ridurre il burro e la farina in una sorta di “sabbia”. Questo procedimento si può fare anche a mano, ma con molta pazienza
  • tostate in un padellino i semi di sesamo e lasciateli raffreddare
  • mettere nel composto tutti gli altri ingredienti e mescolare velocemente
  • con la pasta formare un cilindro che rivestirete con la pellicola trasparente
  • far riposare la pasta in frigorifero per almeno 30 minuti
  • trascorso il tempo, tagliare il cilindro in rondelle con lo spessore di circa mezzo centimetro
  • ora se la pasta è ancora sufficiente mente fredda si possono cuocere i biscotti altrimenti un’altra mezz’ora in frigorifero è meglio
  • cuocere per circa 10 minuti a 170°C
  • sfornare e lasciare raffreddare bene prima di servire
  • si conservano in una scatola di metallo chiusa ermeticamente

1 Comment

  • 9 mesi ago

    🙂 io credo proverò entrambe!

Leave A Comment

Related Posts