GreenCake

18 Giugno 2015
Commenti disabilitati su GreenCake

 

Avevo conosciuto Alessandro due anni fa quando al Festival del Verde e del Paesaggio si era presentato con la sua collezione di splendidi Dianthus botanici.

Un personaggio Alessandro Magagnini che insieme al fratello Massimiliano è a capo di un’azienda agricola il “Fiore dei Fiori” a Recanati, due giovani imprenditori under 30 che con entusiasmo viscerale producono moltissime varietà di Dianthus, di Sedum, un incanto di delicatezza tra forme e colori e anche sapori.

 

greencake

Si sapori, perché molti Dianthus sono commestibili e anzi, secondo l’impollinatore e la vicinanza con altre piante, possono essere aromatizzati.

Arancio, timo, pepe, finocchio fino all’anice, al basilico e al limone, i fiori che Alessandro fa assaggiare a quanti incontra nelle esposizioni delle sue meravigliose produzioni sono una sorpresa per il palato.

Quest’anno poi i due fratelli hanno inventato un’altra meraviglia: la GreenCake.

greencake

Su tavole ricoperte da “tovaglie” verdi ricoperte da una specie di tappeto dello spessore di 5 centimetri realizzato da una superficie di Sedum e Dianthus, con un sistema analogo a quello utilizzato per il rinverdimento dei tetti in Nord Europa, troviamo, come un decoro da apparecchiatura, alzatine di cristallo con sopra delle vere e proprie “torte vegetali” splendidamente fiorite e colorate.

Un decoro? una provocazione? un suggerimento? o semplicemente un gioco che stuzzica la fantasia della tavola imbandita e mette in relazione il cibo con i fiori che ultimamente fanno capolino nelle insalate, nei dessert, in tante preparazioni culinarie.

greencake

Poca acqua, sole o mezz’ombra, caldo e forti escursioni termiche sono perfettamente tollerate e non servono particolari cure e concimazioni per mantenere queste piccole “golosità”.

I due fratelli Magagnini partono in effetti dalla loro evoluzione del Prato Prêt-à-Porter, un sistema simile a quello del tetto verde ma realizzato da loro con quattro specie di Dianthus annegati dentro una superficie di Sedum, pianta tappezzante rusticissima.

Da qui l’idea di questo decoro da tavola e …. chissà, il prossimo anno vedremo i loro cupcakes green … ci stanno già lavorando!

greencake

 

Ricetta della GreenCake (f.lli Magagnini)

ingredienti

1 litro di terriccio per tetti verdi

4 Dianthus botanici

1 spolverata di Sedum

1 pizzico di Aromi vari

Amore e Passione quanto basta

 

gallery

 

greencakegreencakegreencakegreencake